Pop Lives! a Milano e Torino

Il programma “POP LIVES! Warhol, le superstar e la Factory”, curato per la scorsa edizione di Biografilm Festival a Bologna, viene riproposto a gennaio prima dalla Cineteca Italiana a Milano (Spazio Oberdan, dal 9 al 18) e poi dal Museo Nazionale del Cinema a Torino (Cinema Massimo, dal 19 al 23). Alla programmazione originaria si aggiungono lo splendido documentario Jack Smith and the Destruction of Atlantis di Mary Jordan (già passato a Biografilm 2007) e due film sperimentali fondamentali come Exploding Plastic Inevitable di Ronald Nemeth con i Velvet Underground, e Scenes from the Life of Andy Warhol di Jonas Mekas, per cui purtroppo non c’era stato spazio a Bologna. Per l’occasione ho scritto un nuovo testo di presentazione del programma e rivisto e ampliato le schede relative ai film: potete trovare tutto on-line (in pdf) su “La rivista del cinema”, il mensile del Museo Nazionale del Cinema, di gennaio.

Sarò alle proiezioni inaugurali allo Spazio Oberdan il 9 e al Cinema Massimo il 19 gennaio per presentare il programma.

Come introduzione e pendant al programma segnalo il misconosciuto ma ottimo documentario di Keith Griffiths, in collaborazione con Simon Field, Warhol’s Cinema – A Mirror for the Sixties, prodotto nel 1989 da Channel 4 in collaborazione con il MoMA e il Whitney Museum of Art.
Lo potete trovare per intero (in una splendida copia da vhs) sull’insostituibile Ubuweb.

Fondazione Cineteca Italiana

Museo Nazionale del Cinema

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...